Il libro del Mulino

L’età del transito e del conflitto

Bambini e adolescenti tra guerre e dopoguerra
1939-2015

Quali fili collegano le vicende dei ragazzi ebrei provenienti dai paesi dell’Europa centro-orientale nascosti e salvati a Villa Emma (Nonantola) tra il 1942 e il 1943 e quelle dei bambini e degli adolescenti che oggi arrivano sulle coste del Mediterraneo in fuga da guerre e povertà? Che ruolo hanno avuto e possono avere le comunità che accolgono, le relazioni educative, gli incontri con i coetanei, nella possibilità di riparare i traumi subiti e di darsi un futuro? Come e quando i memoriali che ricordano storie di bambini e adolescenti nelle guerre e nei genocidi, anche recenti, aprono la strada a un presente che garantisca diritti e prospettive a chi è ancora minorenne?

Questo libro raccoglie, inquadrandole dal punto di vista storico, antropologico e giuridico, voci di chi ha vissuto l’infanzia durante la Shoah, le guerre di disgregazione della Jugoslavia, le partenze dall’Afghanistan dei talebani, le pericolose rotte delle fughe dall’Africa attraverso il Mediterraneo. I temi del trauma, della violenza subita, del complesso rapporto con la parola e con la narrazione s’intrecciano con i problemi legati a un modo di accogliere e di educare che possibilmente faccia leva sulla valorizzazione della soggettività, nonché sulla capacità di resistenza che ragazzi e ragazze possono ricavare da un gruppo forte di coetanei: il «collettivo», come lo chiamavano a Villa Emma.

Il volume, curato da Maria Bacchi e Nella Roveri, raccoglie saggi e interventi di:
Eraldo Affinati, Guido Armellini, Maria Bacchi, Lorenzo Bertolini, Pierre-Jérôme Biscarat, Luce Bonzano, Edith Bruck, Fausto Ciuffi, Marcello Flores, Ajna Galičić, Marco Gay, Francesca Grisot, Donatella Levi, Giulia Levi, Elvira Mujčić, Iael Nidam Orvieto, Cettina Nicosiano, Guido Pisi, Clotilde Pontecorvo, Rocco Raspanti, Marco Rossi-Doria, Nella Roveri, Mirsad Tokača, Valeria Verdolini, Klaus Voigt.

Clicca qui per consultare l’indice sul sito della casa editrice.

Leggi il capitolo Nonantola. Un luogo a questa storia: appunti per un progetto a venire, di Fausto Ciuffi e Guido Pisi, che affronta il tema della progettazione di un luogo per la memoria dei ragazzi ebrei di Villa Emma.
Scarica il PDF.

Il libro inaugura una serie di pubblicazioni a cura della Fondazione Villa Emma presso l’editrice il Mulino.