Materiali per le scuole

Di seguito presentiamo due percorsi didattici, a disposizione di insegnati ed educatori, per far conoscere agli alunni la vicenda dei ragazzi di Villa Emma e approfondirne alcuni aspetti

I materiali proposti sono pensati per essere usati autonomamente, per ogni richiesta di chiarimento o approfondimento potete scrivere a formazione@fondazionevillaemma.org

Tutte le immagini fotografiche presentate appartengono all’archivio Comunale di Nonantola. È possibile richiederne una versione in alta risoluzione specificando che servirà per scopi didattici scrivendo a segreteria@fondazionevillaemma.org


17 luglio 1942 – L’arrivo dei ragazzi ebrei a Nonantola
Scuola secondaria superiore

Il percorso didattico prende le mosse da un momento molto importante della storia del lungo viaggio dei ragazzi di Villa Emma: il loro arrivo a Nonantola (MO), dove alloggeranno nel luogo da cui il gruppo ha preso il nome. È forse da questo primo scambio di sguardi che si pongono le premesse di quella straordinaria mobilitazione che ha consentito al gruppo di mettersi in salvo all’indomani dell’8 settembre 1943.

Introduzione [.PDF]

Strumenti per l’insegnante [.PDF]

Strumenti per l’insegnante – schede di osservazione [.DOCX]

Materiali per gli studenti [.PDF]


La vita quotidiana a Nonantola al tempo dei ragazzi di Villa Emma
Scuola primaria

La proposta didattica fa riferimento alla vicenda dei 73 ragazzi ebrei accolti e salvati tra il 1942 e il 1943 dalla comunità di Nonantola; vi fanno da sfondo la realtà contadina del luogo, un gruppo di giovanissimi ebrei perseguitati provenienti da alcuni paesi europei, le dinamiche del secondo conflitto mondiale.

PERCORSO 2 [.PDF]

Allegato 1 [.PDF]

Allegato 2 [.PDF]

Allegato 3 [.PDF]


Elementi per conoscere la storia:

La storia dei ragazzi di Villa Emma

Documentario RAI I ragazzi di Villa Emmaregia di Aldo Zappalà, 2008 (durata video 55 minuti)

I ragazzi di Villa Emma (durata video 12 minuti)